Fabio Sau

Fotografo, Performer

Su di me

Fabio si avvicina al mondo dell'arte ed in particolare a quello della fotografia e delle arti visive come linguaggio espressivo.

Lavora per 12 anni come fotografo di scena collaborando con diversi Teatri, compagnie di Danza e di Teatro, portando avanti parallelamente la propria ricerca artistica personale.

Nel 2015 fonda insieme ad Antonio Bissiri l'Associazione culturale Prendashanseaux, che si occupa di divulgare le arti visive e performative con particolare attenzione allo sviluppo dell'essere umano.

Negli anni sviluppa un linguaggio personale che lo porta a lavorare a mostre e istallazioni che vengono esposte al museo dell'ossidiana di Pau, alle murate di Firenze e al Don Carlo a Bosa e al Museo di Costantino Nivola.

Negli anni partecipa attivamente a residenze artistiche ministeriali che lo portano a lavorare a stretto contatto con artisti di ogni genere e a portare a termine progetti in collaborazione con comuni ed enti museali.

Partecipa attivamente al disegno luci di diversi spettacoli di Danza e teatrali.

Fondamentale è l'incontro con lo yoga e successivamente con l'acro yoga che

rappresentano un forte impulso di ricerca personale che fa del corpo e della fotografia un

vero e proprio strumento di comprensione di se e del mondo.

Nel 2020, scrive a 4 mani il progetto Gaia-la nuova umanità- che lo porta a indagare la relazione fra essere umano, spiritualità e natura attraverso il corpo e lo sguardo fotografico e video.

 

Segui Fabio su Instagram

  • Instagram
_87A1333.jpg