top of page

Antonio Bissiri

Antonio Bissiri inizia la sua formazione a Macomer, prosegue la sua formazione con Mariella Castelli, Radu Ciucà, Maria Patti, Sasha Ramos, Mauro Astolfi, Erika Silgoner. Approfondisce gli studi sull'improvvisazione integrando nel proprio background le esperienze maturate durante gli anni di ricerca nell' ambito della crescita personale. Ha danzato per Esklan Art's Factory, Teatro dei Servi Disobbedienti, Compagnia Bologninicosta, Compagnia Vucciria Teatro, Gruppo Fuse e Artemis Danza. Assistente di Erika Silgoner, poi di Monica Casadei, nel 2015, insieme a Fabio Sau, fonda Prendashanseaux, iniziando un percorso di sperimentazione e interazione fra più linguaggi artistici. Come autore viene selezionato al FIND 34, Cortoindanza X e alla Vetrina Giovane Danza d'Autore 2017 nell'ambito del Festival Ammutinamenti, azione del Network Anticorpi XL. Da anni insegna e tiene seminari in tutta Italia. Attualmente è autore e ideatore del progetto GAIA -la nuova umanità- promosso e sostenuto dall’associazione culturale Prendashanseaux

_MG_9616.jpg

Fabio Sau

Fabio Sau si avvicina al mondo della fotografia e delle arti visive nel 2008. Lavora per 12 anni come fotografo di scena collaborando con diversi teatri, compagnie di danza e di teatro, portando avanti parallelamente la propria ricerca artistica personale. Negli anni sviluppa la sua poetica, lavorando a stretto contatto con artisti di ogni genere. Fondamentale è l'incontro con lo yoga e successivamente con l'acro yoga che rappresentano un forte impulso di ricerca personale che fa del corpo e della fotografia un vero e proprio strumento di comprensione di se e del mondo. Nel 2015 insieme ad Antonio Bissiri fonda Prendashanseaux, iniziando un percorso di sperimentazione e interazione fra più linguaggi artistici.

Attualmente è autore e ideatore del progetto GAIA -la nuova umanità- promosso e sostenuto dall’associazione culturale Prendashanseaux

10644682_10203323641229565_8561607410868

Lucia Baldini

Lucia Baldini racconta per immagini dagli anni ottanta. Inizia a collaborare con festival e compagnie di teatro, danza e musica, in particolare per oltre 12 anni con Carla Fracci. Da compagnie e musicisti argentini si lascia coinvolgere dalla cultura del tango che la porta a realizzare quattro libri fotografici. Dall’incontro con Carlo Mazzacurati ha iniziato a lavorare nel mondo del cinema. Crea video-installazioni. Ha esposto suoi lavori in Italia e all’estero e alcune sue opere fanno parte di collezioni pubbliche e private. Conduce seminari e laboratori sulla fotografia di scena e sull’identità. Da sempre porta avanti un suo progetto di ricerca legato all’onirico.

Angela Valeria Russo

Angela Valeria Russo è danzatrice e performer, diplomata alla Royal Acadaemy of dance RAD e formata professionalmente al ModemPro di Roberto Zappalà e al AFI international art Factory di Bologna con la direzione di Brigel Gjoka (Forsythe C.).

Approfondisce pratiche di movimento legate alla danza di ricerca e alle arti marziali e allo yoga.

Ha danzato per Artemis Danza di Monica Casadei, Gruppo E-motion di Francesca La Cava, Asmed Balletto di Sardegna, si perfeziona nelle arti performative collaborando con diversi artisti visivi.

Attualmente è performer per il Collettivo Prendashanseaux

ombra valeria foto lucia baldini-3611.jp
bottom of page